Cinestar
Programmazione Cinestar
IL PADRINO - 50° ANNIVERSARIO The Godfather

Nazione: U.S.A. / Anno: 2022
Genere: Drammatico
Durata: 177'
Regia: Francis Ford Coppola
Cast: Marlon Brando, Al Pacino, James Caan, Richard Castellano, Robert Duvall, Rudy Bond, John Cazale, Franco Citti, Richard Conte, Richard Bright, Salvatore Corsetto, Sterling Hayden, Corrado Gaipa, Tony Giorgio, Julie Gregg, Angelo Infanti, Morgana King, Diane Keaton, Jeannie Linero, Tere Livrano, Al Lettieri, John Marley, John Martino, Lenny Montana, Alex Rocco, Victor Rendina, Gianni Russo, Al Martino, Simonetta Stefanelli, Vito Scotti, Cardell Sheridan, Talia Shire, Saro Urzì, Abe Vigoda
Produzione: Paramount Pictures
Distribuzione: CIC - CIC Video- Paramount Pictures DVD confanetto con la trilogia
Vai al sito web del film >

TRAMA

Il Padrino è un film drammatico del 1972 diretto da Francis Ford Coppola, con Marlon Brando, James Caan, Diane Keaton, Robert Duvall e Al Pacino.
Ambientato nella New York del 1945, racconta la storia dei Corleone, la più potente famiglia italo-americana mafiosa della città. Prostituzione, racket, gioco d'azzardo sono le attività in cui è specializzata e il patriarca Don Vito (Marlon Brando) ha stabilito negli anni un potere fondato sulla violenza ma soprattutto sui debiti: elargendo favori in cambio di fedeltà e riconoscenza, ha amicizie importanti tra personaggi di spicco della società newyorkese. Si avvale del contributo dei suoi figli: l'iracondo Santino detto "Sonny" (James Caan), l'ingenuo Fredo (John Cazale), e il figliastro Tom Hagen (Robert Duvall), avvocato di spicco e braccio destro del padre tra i consiglieri per gli affari illegali.
Dopo il fastoso matrimonio della figlia Connie (Talia Shire), Don Vito riceve il trafficante di droga Sollozzo (Al Lettieri), ma nega la propria protezione e il supporto economico per un nuovo traffico di stupefacenti; questo rifiuto scatena una guerra feroce tra le famiglie mafiose, fatta di vendette, ritorsioni e attentati per affermare la supremazia sulla città.
Lo stesso Don Vito rimane ferito in un attacco; il figlio Michael (Al Pacino), decorato della seconda guerra mondiale e fino ad allora estraneo alle attività criminali della famiglia, decide di vendicare l'attentato insieme al fratello Sonny, al comando dei Corleone in assenza del padre, e subito dopo scappa in Sicilia per non essere arrestato. Sonny viene ucciso in un'imboscata, e Don Vito, colpito da questo avvenimento, si riunisce con le famiglie per stipulare una tregua, offrendo il benestare sul traffico di droga e ottenendo l'incolumità per Michael, che può tornare a New York per assumere il comando e diventare il nuovo "padrino"



< Torna indietro
In programmazione In programmazione Contattaci Acquista on-line
APP PRENOTAZIONE E ACQUISTO
Scarica la app per Android
Scarica la app per iOS
APP PRENOTAZIONE
E ACQUISTO
Scarica la app per Android
Scarica la app per iOS